FUORIGROTTA – Ha rapinato un 19enne all’uscita della stazione della Cumana ma è stato individuato attraverso la targa del motorino ed arrestato dai carabinieri. In manette è finito Natale Capasso, un 36enne di Villaricca già noto alle forze dell’ordine, resosi responsabile di rapina. Ieri sera, alla guida di un’auto, ha affiancato un 19enne del quartiere appena uscito dalla stazione cumana “Fuorigrotta – Edenlandia”, lo ha minacciato con una pistola e costretto a consegnare il portafogli contenente 10 euro. Dopo la rapina la vittima ha chiesto aiuto ai carabinieri ai quali ha fornito la targa del veicolo e una descrizione del malfattore, permettendo di identificarlo rapidamente. I militari, dopo il riconoscimento fotografico, lo hanno preso a Villaricca, nella sua abitazione, dove è arrivato poco dopo alla guida dell’auto utilizzata per la rapina. Tratto in arresto, è stato tradotto in carcere.