QUARTO – Paura su un treno della Circumflegrea diretto a Montesanto. Le lancette dell’orologio segnavano le 7.30 di questa mattina quando – tra Quarto e Quarto centro – si è diffuso il panico tra i pendolari. Fumo e scintille hanno avvolto una carrozza del convoglio. Sul posto sono intervenuti la polizia municipale e i tecnici EAV: il treno è stato portato in deposito, mentre è stata avviata un’indagine interna per comprendere le cause del guasto. Secondo una prima ricostruzione all’origine del fumo e delle scintille ci sarebbe il surriscaldamento del compressore del treno.

L’INCONTRO – «In seguito ai fatti accaduti questa mattina al treno della Circumflegrea nel tratto delle stazioni di Quarto e Quarto Centro, abbiamo immediatamente richiesto un incontro con i dirigenti EAV per avere chiarezza sull’accaduto e soprattutto rassicurazioni circa i controlli ordinari alle macchine affinché episodi come questi non accadano in futuro», fa sapere il vicesindaco di Quarto, Giuseppe Martusciello.