Il 10 giugno in scena a Quarto la "domenica ecologica"

QUARTO –  Per il giorno 10 giugno 2012 il Sindaco, Massimo Carandente Giarrusso, l’assessorato all’ambiente e l’intera Amministrazione comunale promuovono la “Domenica Ecologica”, giornata all’insegna del ripristino della vivibilità del centro cittadino volta ad un’opera di sensibilizzazione per una raccolta differenziata efficace sul territorio. Le aree comunali saranno concesse su richiesta, ad associazioni, piccole imprese e privati cittadini per la promozione e valorizzazione di prodotti, preferibilmente locali. Dalle ore 8 alle ore 14 il transito e la sosta dei veicoli a motore sarà interdetta per via G. De Falco, piazza S. Maria, via S. Maria fino a Piazzale Europa.

DOMENICA DI FESTA –  Lungo il percorso, in una zona pedonale riservata, saranno collocati stand di associazioni, piccole imprese e anche privati cittadini ove saranno esposti in vendita: prodotti ortofrutticoli locali, i cosiddetti “Km Zero”, l’eccellenza delle nostre terre a prezzi di convenienza; articoli per la raccolta differenziata e la riduzione di produzione di rifiuti; articoli usati come libri, vestiario, cd, beni che hanno ancora la loro funzione ed il loro valore; stock di produzione della nostra area, delle nostre fabbriche ed officine. Un’iniziativa fortemente voluta dalla giunta Giarrusso, organizzata e coordinata dall’assessore Domenico Alfieri e dal consigliere Giuseppe Martusciello.

SENSIBILIZZAZIONE –  “L’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza ad una migliore qualità della vita, allo sviluppo sostenibile, a riappropriarsi del centro storico comunale per la vita sociale e promuovere il commercio dei prodotti locali. Chiediamo la collaborazione di tutti per la riuscita di un’iniziativa volta al trascorrere insieme la nostra domenica, momento di riposo, dedicato alla famiglia, agli amici, ma anche al sereno confronto sullo sviluppo della nostra Quarto”- ha commentato entusiasta il primo cittadino quartese, Massimo Carandente Giarrusso.

CS