Un cunicolo degli orrori a via Vecchia San Gennaro

di Violetta Luongo

POZZUOLI – Un cunicolo degli orrori che attraversa sottoterra via Solfatara. L’accesso è da via Vecchia San Gennaro, un piccolo tunnel in cui è stato riversato di tutto, da libri, sacchetti dei rifiuti, bottiglie di plastica e oggetti ormai lerci. La cosa inquietante è che la bocca è ad altezza bambino, chiunque potrebbe entrarci e chissà rimanere bloccati più avanti o perdersi tra le fognature. Sul lato destro si nota una lunga tubatura arrugginita, probabilmente la stessa condotta che reca acqua nelle abitazioni dei cittadini. Non si capisce perché nessuno abbia pensato di chiudere il cunicolo con una grata per evitare sversamenti illegali, fuoriuscite di animali o altri e peggiori pericoli.

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]