POZZUOLI – Pesca una spigola, torna a casa e mentre la pulisce fa una scoperta inquietante: all’interno ci trova pezzi di plastica e carta igienica. L’amara scoperta è stata fatta da un nostro lettore, che qualche giorno aveva scelto di trascorrere una mattinata all’insegna della pesca nelle acque antistanti la spiaggia di Licola mare. Ma una volta giunto a casa, al momento di eviscerare la spigola prima di cucinarla, ha trovato lo stomaco pieno di carta igienica.

MARE SPORCO – Un episodio che conferma il pessimo stato di salute dei nostri mari, in particolare quello che bagna la costa di Licola. Acqua sporca che offre come cibo ai pesci carta igienica e rifiuti di ogni genere.