POZZUOLI – Le telecamere mobili posizionate a Monterusciello hanno individuato altri criminali ambientali che sversavano rifiuti scaricandoli dai loro furgoni. Le foto mostrano in momenti differenti i due incivili mentre scaricano i rifiuti dalle loro vetture: dal caravan nero della Mercedes, risultato intestato ad un residente di Giugliano in Campania, viene estratto e abbandonato un vecchio materasso. L’uomo che scende dal furgone bianco della Fiat, nel quale vi sono anche una donna e un bambino, getta invece per strada scarti di pesce, contenitori e pezzi di polistirolo, rifiuti vari. Le indagini della polizia municipale hanno accertato che si tratta di un venditore ambulante di pesce.