11654048_10206682896022775_1895320300_oPOZZUOLI – In arrivo 2 milioni e 82mila euro per l’adeguamento strutturale e antisismico della scuola materna “Carlo Rosini” di via Vigna. L’amministrazione comunale di Pozzuoli ha ottenuto il finanziamento dalla Regione Campania che riguarderà l’intero edificio scolastico.

DA FINIRE IN DUE ANNI – Il progetto definitivo dei lavori (da completare entro due anni) è stato esaminato dai tecnici incaricati dall’Agenzia regionale campana per la difesa del suolo (Arcadis). «E’ un risultato importante ottenuto dall’amministrazione perché il progetto è stato ritenuto rispondente agli obiettivi contenuti in una specifica ordinanza della Presidenza del Consiglio – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia – Il nostro impegno per garantire il diritto all’istruzione in città è costante, e ovviamente perché ciò avvenga c’è bisogno di strutture efficienti e idonee. In questo caso, poi, alle esigenze legate all’istruzione vi sono accostati anche motivi di protezione civile. Il che rende l’operazione ancora più rilevante».