Salvatore Stellato

POZZUOLI – E’ finito in carcere Salvatore Stellato, 23 anni, arrestato nel 2016 durante l’operazione “Iron Men” e condannato in primo grado a 9 anni di carcere. L’uomo è stato raggiunto nella sua casa di via Parini, nel quartiere di Monterusciello, dove si trovava agli arresti domiciliari, e arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia di Pozzuoli, in esecuzione di un provvedimento restrittivo. Il ventitreenne è stato condotto presso il carcere di Secondigliano.

LA PENA – Stellato, colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, deve espiare una pena residua di 7anni e 9 mesi di reclusione per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanza stupefacente aggravato dal metodo mafioso, commesso in Pozzuoli e nei comuni limitrofi con condotta perdurante. E’ ritenuto uno dei gestori della piazza di spaccio del lotto 9 di Monterusciello prima del 2016.