Via Napoli allagata (foto di Antonio Caso)
Via Napoli allagata (foto di Antonio Caso)

POZZUOLI – Chi si aspettava che dopo il recente completamento dei lavori per la realizzazione delle aree di sosta in via Napoli il maltempo non facesse più danni, è rimasto non poco deluso. Un eufemismo, ovviamente, visto quanto accaduto la scosa notte. E’ bastato un acquazzone per trasformare il lungomare in un fiume in piena. Auto in difficoltà, residenti e commercianti arrabbiati come sempre.

STESSO COPIONE – Per anni hanno assistito inermi alle solite scene. Poi l’attesa per i lavori e la speranza che immagini simili fossero solo del passato. Ed invece sulla rete ci si è scatenati a pubblicare foto e video dei danni del maltempo. Sulle pagine personali di molti utenti di Facebook e visibili pubblicamente, immagini che di commenti scritti ne hanno bisogno ben poco. Roberto Valentino ha pubblicato sulla propria bacheca il video di quello che è accaduto sulla rampe Raffaello Causa, trasformate in una cascata. Antonio Caso ha invece pubblicato le immagini del lungomare di via Napoli e corso Umberto – nella galleria ribattezzata ironicamente “Pozzuoli Aquafan” – in condizioni identiche se non peggiori rispetto agli anni passati.