Il nuovo segretario dell'IDV Gennaro Gritto

POZZUOLI –  Nominato il nuovo segretario cittadino dell’Italia Dei Valori.  Il segretario provinciale IDV-DI PIETRO di Napoli Elpidio Capasso, revocando le precedenti cariche (segretario e direttivo) ha nominato segretario cittadino del partito puteolano Gennaro Gritto, con il compito di sovrintendere a tutte le procedure politiche territoriali ed ai rapporti interpartitici. «Ho accettato l’incarico consapevole che sarò sostenuto da un gruppo di persone che, all’indomani del risultato elettorale, ha osteggiato il modus operandi di coloro che hanno gestito il partito in modo personalistico. – afferma Gritto –  Tale comportamento ha reso “invisibile” il partito nei dibattiti politici cittadini e persino all’interno della coalizione di centro-sinistra guidata dal Sindaco Figliolia al quale, com’è noto, tutti hanno dato il massimo contributo.

“PARTITO UTILIZZATO COME MEZZO” – Colgo l’occasione – prosegue il nuovo segretario cittadino dell’IDV – per precisare che questo partito, in questa città, anche dopo la cessazione del gruppo consiliare, resta decisamente nel centro-sinistra. Purtroppo l’IDV, ancora una volta, è stato il veicolo per consentire a qualcuno di scalare una vetta altrimenti irraggiungibile, per poi saltare su un’altra: ciò non può e non deve più verificarsi! Da questa affermazione intendo ripartire o, se volete, rifondare questa sezione nel rispetto delle persone che tanto hanno dato alla crescita del partito; mi riferisco, in primo luogo, ai candidati delle passate elezioni amministrative, ad alcuni amici che per anni ne hanno, con sacrificio, portato avanti il progetto ed i valori fondanti nonché a tutti quelli che, pur essendo in sintonia con questo partito, non hanno mai avuto l’opportunità di confrontarsi e di parteciparne attivamente alle attività. Proprio nell’ottica fortemente partecipativa, ho ritenuto necessario nominare un nuovo esecutivo, che confido possa ulteriormente ampliarsi, nelle persone di Azzaro Mario Rosario, D’Angelo Carlo, De Luca Vincenzo, Di Guida Rocco, Fattore Lucia, Foglia Pasquale, Ioffredo Salvino, La Ragione Vincenzo, Pepe Aldo e Tiano Michele, ai quali ho chiesto pubblicamente di affiancarmi nel costruire una sezione forte e coesa, capace di offrire risposte concrete ai fabbisogni della cittadinanza».