TRIESTE – Una marea di fiori, messaggi e lettere ha invaso l’ingresso della Questura di Trieste dove da questa mattina centinaia di persone si stanno recando per ricordare Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i poliziotti uccisi a Trieste. Sotto al testo che ricorda i caduti sono state poste le foto dei due agenti accompagnate dal tricolore. Persone di ogni età hanno lasciato dentro e fuori agli uffici della Questura fiori, cartelloni, fotografie.

I FUNERALI – Martedì 15 ottobre, sempre a Trieste, dalle ore 17.00 presso il famedio della Questura di Trieste sarà allestita la camera ardente per l’ultimo saluto all’Agente Scelto Matteo Demenego e all’Agente Pierluigi Rotta, caduti lo scorso venerdì nell’esercizio del loro dovere. Mercoledì 16 ottobre alle ore 11.30 il Vescovo di Trieste S.E. Monsignor Giampaolo Crepaldi celebrerà i funerali dei due poliziotti presso la Chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo, in piazza Sant’Antonio Nuovo. Successivamente le salme saranno trasferite presso le rispettive città di origine: per quanto riguarda Pierluigi Rotta i suoi funerali dovrebbero essere celebrati giovedì 17 ottobre nella Chiesa “Sacra Famiglia” a Lago Patria.