Il logo della nuova squadra di Volley

POZZUOLI – Settembre è arrivato e con questo mese inizia la nuova grande stagione della società che nel mese di agosto ha ben pensato di rifarsi il look abbinando il proprio nome al main sponsor “Rione Terra”. Alla squadra maschile, dopo i numerosi arrivi ufficializzati nelle scorse settimane si aggiungo altri due innesti, si tratta dei giovani gemelli Romano. I due fanno parte della selezione campana e negli ultimi due anni hanno partecipato anche a finali nazionali.

 

GLI ULTIMI INNESTI – Dunque, il Rione Terra Volley Pozzuoli è pronto per affrontare questa nuova stagione. Le due squadre “senior” maschile e femminile stanno già duramente lavorando agli ordini dei rispettivi coach, Esposito per gli uomini e Iannone per le donne, entrambi coadiuvati dall’eccellente lavoro del preparatore atletico Paolo Aruta.

 

 

LA SQUADRA FEMMINILE – Per le ragazze possiamo annunciare l’arrivo in cabina di regia di Sabrina Cangiano che con la sua esperienza dovrà aiutare le compagne nel salto di qualità.
Alle ragazze mancano ancora due innesti (una banda e un centrale) per completare il roster. I campionati inizieranno a fine di ottobre, ma la maschile a fine settembre sarà impegnata nei preliminari di coppa Campania contro gli amici facoceri del Pianura e i leoni del Black Lion a Soccavo, che annoverano alcuni ex della passata stagione.

 

PAROLA AI COACH«Soddisfatto di questi prime sedute di allenamento e del roster che si è andato a comporre, in cui vi è la giusta miscela tra esperienza, tecnica e giovani di prospettiva.» Commenta il coach Esposito al quale spetta il compito di preparare un buon cocktail vincente. Coach Iannone dal canto sua spera di ripartire dal buono della passata stagione: «Spero che quanto seminato l’anno passato possa dare i frutti quest’anno e che con l’arrivo di un paio di nuove atlete si possa favorire una maggiore esperienza e determinazione agonistica. Sono inoltre desideroso di riprendere i corsi giovanili con i bambini che hanno fatto molti miglioramenti l’anno passato e che in questi mesi di assenza dalla palestra ci hanno dato forti cenni di stima e di assenso al buon lavoro svolto.» Fa il punto della situazione anche il Team Manager Giovanni Coratella, commenta: «Siamo ancora in piena fase di organizzazione e pianificazione della nuova stagione, mancano ancora molti dettagli e soprattutto mancano ancora le rispettive autorizzazioni scolastiche delle palestre in cui operiamo, per motivi burocratici; per questo non possiamo diffondere certezze e dettagli a tutti i nostri soci – in particolare ai bambini che sono ansiosi di iniziare ad allenarsi – su come verrà organizzata la stagione sportiva che verrà.»

 

S.C.