15192792_692941250871766_2997422174547446399_nPOZZUOLI – Reduce da tre stop consecutivi, giunti nell’ordine con l’Ischia, la Sacs Napoli e l’Accademia Normanna, il Pozzuoli Rione Terra Volley sarà impegnato domani (ore 18.30) in quel di San Felice a Cancello (CE) ospite del Centro Volley San Marco, match valido per la 7a giornata del girone A di serie C.

IL PRESIDENTE – Se dal settore giovanile arrivano solo sorrisi, da segnalare le prime vittorie dell’under 19 di coach Romano e dell’ under 14 di coach Tella, per quanto riguarda la prima squadra il momento non è dei migliori e il presidente Giovanni Coratella nonché deus ex machina del sodalizio flegreo ha fatto il punto della situazione anche in vista della prossima sfida in campionato: «Veniamo da 3 partite perse nelle quali, al di là del risultato negativo, non abbiamo dato il massimo. Dobbiamo rialzarci, domani ci aspetta una partita impegnativa, da prendere con le molle contro un avversario che soprattutto tra le mura amiche può esaltarsi facilmente quindi occorrono tecnica, nervi saldi e personalità, qualità viste nei miei solo a tratti nelle ultime uscite». Il sestetto puteolano in settimana ha lavorato proprio in tal senso e il massimo dirigente, insieme al coach Costantino Cirillo, ha tenuto a rapporto i suoi per confrontarsi e caricare il gruppo. Intanto però le belle notizie giungono dal settore giovanile e Coratella annuncia possibili novità: «Sono felice e faccio i complimenti ai ragazzi e agli allenatori dell’under 19 e under 14 per aver colto le prime vittorie. Ho collaboratori validissimi, puntiamo a far crescere ragazzi sotto l’aspetto umano e tecnico, questo è il nostro primo obiettivo. Per quanto riguarda la prima squadra, Antonio Rescigno sarà il nostro secondo libero, inoltre ci saranno sicuramente degli innesti e in tal senso siamo alla ricerca di un centrale».