POZZUOLI– Nella sfida casalinga contro l’ostico Velletri arriva la prima sconfitta per lo Sporting Flegreo che fin dai primi minuti di gioco soffre la concretezza in attacco e la grande aggressività in difesa della squadra di mister Di Zazzo.

LA GARA– Con un grande primo quarto l’F&D si porta sul 3 a 0 nei primi 8 minuti di gioco con le reti di Pustynnikova, Bagaglini e Clementi. Il forcing veliterno continua anche nella seconda frazione di gioco con Clementi e Zenobi che fissano il +5. La supremazia del Velletri è interrotta da Parisi che sblocca quello che stava diventando un pesante passivo. Il Flegreo prova a rientrare in partita ma numerosi sono gli errori sotto porta e Pustynnikova riporta le sue compagne sul +5. Al cambio panchine è un Flegreo molto più attento quello che scende in acqua e ad un uomini pari prende le contromisure in attacco alle avversarie riuscendo a contenere le bocche di fuoco di mister Di Zazzo. Rewrujirek sigla il -4 di tap-in dopo una traversa colpita da Dirupo, ma continuano ad essere tanti gli errori sotto misura delle ragazze di coach Koinis che prima con Vakai e poi con Vitiello sprecano più volte la rete del -3. Ad inizio ultimo quarto rigore concesso dall’arbitro con tiro nelle mani di Valkai parato dall’attenta Minipoli. Sulla respinta non è fortunata Bozse che si vede ancora una volta negare la gioia del gol dall’ottimo portiere del Velletri. Il rigore sbagliato indirizza ulteriormente l’inerzia del match con il Velletri che approfitta di alcune disattenzioni nelle marcature difensive del Flegreo per portarsi fino all’8 a 2 con Mordacchini e Clementi. Un espulsione di Esposito consente a Rosini di andare fino al 9 a 2. Nel finale un gol di Valkai chiude il match mandando in archivio la sfida con il risultato di 9 a 3.

IL COMMENTO DI KOINIS– “Dobbiamo essere più attenti fin dai primi minuti di gioco, – commenta il tecnico Ioannis Koinis –  il livello delle squadre è molto alto quest’anno e soltanto con il massimo impegno negli allenamento potremo rimediare ai nostri errori. Dobbiamo lavorare maggiormente sulle conclusioni da fuori e sui rientri in difesa sulle palle perse, ma sono certo che rialzeremo la testa già dalla prossima partita di Roma contro l’Agepi”.

SPORTING CLUB FLEGREO 3 – 9 F&D H20 VELLETRI

 (0-3, 1-3, 1-0, 1-3)

SPORTING FLEGREO: Izzo, Valkai (1), Carmicino, Parisi (1), Micillo, Altieri, Vitiello, Esposito, Anastasio F., Rewrujirek (1), Dirupo, Anastasio R., Aiello. Allenatore: Ioannis Koinis.

F&D H2O: Minopoli, Mastrantoni, Pustynnikova (1), De Marchis, Zenobi (1), Rosini (1), Carosi, Piscopo, Passaretta, Clementi (4), Turchi, Bagaglini (1), Mordacchini (1). Allenatore: Danilo Di Zazzo.

COMUNICATO STAMPA SPORTING CLUB FLEGREO