La rosa dello SCF schierata a bordo vasca

COSENZA– Il flegreo non regala una gioia per il ventennale al presidente Ottorino Altieri. Nel week end della grande festa, arriva la prima sconfitta in regular season per lo Sporting Club Flegreo Nel primo vero match, dell’anno, le puteolane devono cedere in terra calabrese alle padrone di casa del Cosenza. 8 – 7 (3-2 0-1 3-2 2-2) il risultato finale. Lo score ben racconti un match equilibratissimo nel quale ha pesato, come giusto che sia, il fattore campo. Di Mele, Loffredo (3), Morvillo ed Anastasio (2) le reti flegree.

RIBALTARE IL RISULTATO –  Seppure si torna a casa con un pugno di mosche, il match di Cosenza può essere utile alla continuazione dell’annata, in primo luogo perché è possibile ribaltare il risultato al ritorno, ma anche perché i match punto a punto sono la migliore preparazione per i play off. Lo scorso anno infatti si è pagato proprio la disabitudine a giocare con le squadre di pari livello. Il campionato continua già domenica quando le puteolane affronteranno l’Azzurra 99, in un match probabilmente tutto in discesa per le padrone di casa.

AG