MONTE DI PROCIDA – Questa mattina, su ordine della Procura della Repubblica di Napoli si è proceduto all’apertura dei cantieri per la messa in opera della demolizione di un immobile abusivo in via Le Croci. Si tratta di un edificio a quattro livelli, del tutto ultimato, illecitamente costruito ed ubicato in una zona coperta da vincolo paesaggistico ambientale.

APERTI I CANTIERI – Da stamane sono presenti sul posto forze dell’ordine ed operai, quest’ultimi già al lavoro in vista dell’attivazione delle ruspe. L’ordine di demolizione disposto dalla Procura prevede l’abbattimento totale dello stabile e l’attivazione delle procedure per il recupero delle spese giudiziarie nei confronti del costruttore abusivo condannato con sentenza definitiva.