MONTE DI PROCIDA – A seguito dell’avviso pubblico per la concessione di sovvenzioni ai Comuni della fascia costiera, da parte della Città metropolitana di Napoli, il Comune di Monte di Procida aveva inoltrato la richiesta per la realizzazione di attività finalizzate alla pulizia degli spechi d’acqua marini. “L’Amministrazione Comunale comunica con soddisfazione che il nostro Comune è risultato tra i beneficiari delle summenzionate sovvenzioni. Opportunità di questo tipo sono di fondamentale importanza per la conservazione di un territorio come il nostro e non vanno sprecate”. Le attività di pulizia dei fondali di Acquamorta sono già in corso: a queste, seguirà un’ulteriore pulizia della darsena, grazie alla seconda tranche dei fondi assegnati.