CASAMICCIOLA – I carabinieri della stazione di Casamicciola Terme hanno dato esecuzione a una misura cautelare, quella per l’applicazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, nei confronti di un 57enne del luogo ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento è stato emesso dall’Autorità Giudiziaria dopo investigazioni dell’Arma iniziate a seguito di denuncia per maltrattamenti in famiglia sporte dalla moglie, una 54enne del luogo.