LICOLALa polizia municipale sta verificando circa 20mila scatti alla ricerca degli incivili di turno a cui recapitare denunce e sanzioni. Nelle scorse ore altri cittadini sono stati “incastrati” dalle telecamere posizionate in alcune proprietà private prospicienti le aree di sversamento abituali. A renderlo noto questa mattina è stato il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello: «Stiamo individuando un bel po’ di zozzoni e criminali che hanno scambiato le nostre campagne per la loro personale discarica. Anche stavolta ne abbiamo presi un bel po’, per lo più in zona costiera, tra Licola e Varcaturo». I responsabili degli sversamenti abusivi dovranno pagare una multa di 3mila euro.