POZZUOLI – Saranno sei gli agenti della polizia penitenziaria che varcheranno la soglia del carcere femminile e che si andranno ad aggiungere ai colleghi già in servizio nella struttura di via Pergolesi.

LA CONCLUSIONE DEL CORSO – E’ quanto previsto nel piano di mobilità – della direzione generale del personale e delle risorse del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria – a seguito della conclusione del 175esimo corso per i neo agenti. Tredici, invece, le nuove unità per il carcere di Poggioreale. Nel resto della regione Salerno potrà beneficiare di cinque agenti in più, mentre a Santa Maria Capua Vetere l’aumento riguarderà dieci unità.