BAGNOLI – Il Questore di Napoli, su proposta del commissariato Bagnoli, ha disposto la sospensione per 5 giorni dell’attività di una discoteca di via Scarfoglio. Il provvedimento si è reso necessario poiché, nei mesi di maggio e ottobre dello scorso anno, si sono verificate delle liti all’interno del locale sfociate in violente aggressioni in una delle quali la giovane vittima è stata seguita nel parcheggio del locale e malmenata. In entrambi i casi gli aggressori sono stati individuati e denunciati dagli agenti del commissariato Bagnoli. Inoltre, presso il locale si sono registrati due episodi di furto in danno degli avventori.