POZZUOLI – E’ stato trovato e arrestato in una villetta a Pozzuoli il serbo evaso lo scorso 16 novembre durante un permesso premio nel campo rom di Giugliano. Questa mattina, in seguito a indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, personale della Polizia Penitenziaria e della Polizia di Stato ha tratto in arresto Nikolic Rade, nato in Serbia il 14 luglio del 1981. L’uomo, evaso la mattina del 16 novembre durante la fruizione di un permesso premio con scorta presso la propria abitazione sita a Napoli, è stato rintracciato da personale della Squadra Mobile di Napoli e da personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, con il contributo della Polizia Scientifica, all’interno di una villetta a Pozzuoli. Per il 39enne si sono aperte nuovamente le porte del carcere.