Il comandante Luigi De Stefano

POZZUOLI – E’ morto all’età di 73 anni il questore Luigi De Stefano, ex comandante del corpo della Polizia Municipale di Pozzuoli. De Stefano, in pensione da alcuni anni, è spirato ieri nell’ospedale Rummo di Benevento dove era stato ricoverato il 20 gennaio scorso in seguito a un grave incidente domestico. Poliziotto di grande spessore e dal grande fiuto investigativo, arrestò boss latitanti del calibro di Francesco Schiavone detto “Sandokan” e Pasquale Scotti.

COMANDANTE DELLA MUNICIPALE – Originario di Somma Vesuviana, nel 2008 fu nominato dall’allora sindaco di Pozzuoli, Pasquale Giacobbe, comandante della Polizia Municipale, incarico che ha ricoperto fino all’estate del 2011. In precedenza era stato dirigente dei commissariati di Santa Maria Capua Vetere, Aversa e Scampia e capo della squadra mobile di Caserta.