14095904_1094416110594513_5238543027587342222_nPOZZUOLI – Dopo circa due settimane di intenso lavoro, primo appuntamento ufficiale in coppa Italia Dilettanti per il Rione Terra targato 2016/17. I puteolani guidati dal mister Giuseppe Perna, quest’anno tornato sul ponte di comando della formazione flegrea, affronteranno domani (ore 16) tra le mura amiche del “Domenico Conte” l’Isola di Procida, compagine che milita nel girone A di Eccellenza.
ANCORA GIRONE B – E in casa Rione Terra, dove si è ripartiti con rinnovato entusiasmo, dopo i primi tre anni di “ambientamento” in una categoria logorante qual è il campionato di Promozione, per la prima volta la parola “play off” viene sdoganata ufficialmente. Nuove ambizioni dunque per la società del presidente Sergio Di Bonito che sarà ancora ai nastri di partenza dell’arduo girone B, a detta degli esperti, in compagnia di ben 4 realtà flegree: Puteolana 909, Bacoli Sibilla, Quartograd e Mons Prochyta.

13879428_1097837006919090_6628168732196438519_nPRECAMPIONATO SENZA SOSTA – Intanto la squadra, confermata per la quasi totalità degli elementi con l’aggiunta degli under Thomas Crispino e Alessio Iamunno rispettivamente classe ’98 e 99, ha svolto la preparazione preseason aprendosi anche ad altre radicate realtà sportive del territorio quali la “ASD Agostino Gamba” e il “Playoff Wellness Village”. Le impressioni nei test amichevoli sono state positive ma la prima uscita ufficiale sarà importante per capire le condizioni effettive dell’ambizioso collettivo puteolano.