CALCIO – Week end a tinte forti quello che inizierà alle 15.30 di oggi. In eccellenza spicca il big match di sabato con la Puteolana 1902 che ospita la capolista Casoria. Il Monte di Procida, in campo oggi, invece dopo la bella vittoria di Mondragone ospita la corazzata Savoia. In promozione il Rione Terra cerca riscatto nella non impossibile trasferta di Vico Equense. Il Quartograd andrà a far visita al fortissimo Afro Napoli mentre la Puteolana 1909 cerca i primi punti della stagione in casa del sorprendente Real Poggiomarino.

PUTEOLANA 1902 – Vincere e dimostrare tutto il campionato di essere una seria candidata alla vittoria finale. Questa la “mission” della Puteolana 1902 allenata da Giuseppe Marino, che tra campionato e coppa ha fatto sempre bottino pieno tra le mura amiche. L’avversario di turno non è dei più agevoli, il Casoria neopromosso, ma che ha puntellato la squadra in maniera efficace assestandosi tra le compagini più attrezzate del torneo. Non sarà facile per i granata che però, dopo le due sconfitte esterne, devono fare del Domenico Conte un fortino inespugnabile. Appuntamento domenica mattina alle 11, Pozzuoli si attendo il pubblico delle grandi occasioni.

MONTE DI PROCIDA – Dimostrare che Mondragone non è stato un caso non sarà facile per il Monte di Procida, che oggi pomeriggio si trova ad affrontare al Vezzuto Marasco la corazzata Savoia. Gara complicate per gli uomini di Mazziotti che però hanno già regalato un dispiacere agli oplontini 10 giorni fa, andando a pareggiare 2 – 2 (sospinti da un immenso Capuano) al Giroud nel turno di andata della Coppa Campania. Appuntamento alle 15.30 al Vezzuto Marasco di Monte di Procida.

RIONE TERRA – Il Rione Terra è atteso domenica pomeriggio dal Vico Equense, trasferta non impossibile per i puteolani contro un avversario solido ma non trascendentale. La squadra allenata mister De Girolamo vuole dimostrare che il ko di San Giuseppe è stato solo un caso e che la posizione di medio alta classifica è quella che spetta agli azzurri. Bisognerà mettere in campo tanta aggressività e determinazione per ottenere i tre punti che lancerebbero i puteolani nelle zone alte della classifica.

QUARTOGRAD – Mission impossibile per i Quartograd che oggi va a far visita alla grande favorita per la vittoria finale. Alle 15.30 di oggi i flegrei sono attesi in casa dell’Afro Napoli per un match proibitivo. Nel calcio, però,  nulla e i blaugrana proveranno a sovvertire il pronostico del match, ripartendo dal buon primo tempo giocato contro la Virtus Ottaviano. Appuntamento oggi alle 15.30 al Vallefuoco di Mugnano.

PUTEOLANA 1909 – Continua il “calendario impossibile” della Puteolana 1909, che dopo Ottaviano, Afro Napoli e Neapolis incontra un’altra big del torneo: il Real Poggiomarino. I granata però, fermi a quota zero, non possono permettersi più passi falsi e già oggi vogliono muovere un po’ la classifica. La squadra di mister Perna proverà a cancellare la brutta gara interna contro la Neapolis e ripartire dalle buone (seppur infruttuose) prestazione sciorinate nelle prime gare.