POZZUOLI – Lutto in casa Puteolana 1902 ed in tutta la campania calcistica: è morto Carlo Collaro, indimenticato attaccante del Campania Puteolana guidato da Faustinho Canè che nella stagione 1988/89 trionfò nel campionato di C/2.

COLLARO E LA PUTEOLANA – Durante quella stagione giocò al fianco di Lorenzo Battaglia collezionando 31 presenze siglando 9 reti. Fu l’anno del trionfo e della promozione in C/1 e non fu l’unica esperienza del “9” originario di Torre del Greco in maglia granata. Successivamente rivestì la maglia granata sempre nella stessa categoria.

LA CARRIERA – Carlo Collaro appese le scarpette al chiodo nel 1994, all’età di 31 anni. Nella sua carriera ha vestito le maglie di Grumese, Afragolese, Acireale, Puteolana, Nola, Sangiuseppese e Savoia. Collaro ha collezionato tra serie D, C/2 e C/1 in totale 268 presenze siglando 54 gol. A lui e a quella squadra sono legati i ricordi più felici della storia della Puteolana.