Il Quarto in attesa della pratica Mari

QUARTO – Dopo aver “matato” la capolista Frattese a domicilio il Quarto vuole continuare la sua marcia vincente. A Quarto arriva il fanalino di coda Mari, che da diversi mesi ormai è la squadra cuscinetto del girone. Gli azzurri non avranno alcun problema a portare a casa i tre punti, salvo un improbabile suicido di massa da parte degli uomini di Amorosetti. Una gara oltremodo agevole dunque l’impegno di sabato al Giarrusso: con la Frattese impegnata sull’ostico campo del Casalnuovo e lo Stasia di scena a Volla per gli azzurri c’è una ghiotta occasione per dare una scossa alla classifica.

 

L’AVVERSARIO – Del Mari c’è ben poco da dire, la squadra che gioca che le sue gare interne tra Ottaviano e San Giorgio, non è mai stata una compagine che ha dato l’impressione di poter dire la sua nella lotta per non retrocedere. Reduce da una serie infinita di goleade il Mari domenica è riuscita a perdere solo 1 – 0 in casa contro la Sibilla. Davvero troppo poco per poter impensierire il Quarto