stadio-chiovato-2BACOLI – A distanza di un anno a Bacoli c’è chi non si rispecchia nella Bacoli Sibilla 1925 e cerca una nuova, o forse vecchia, identità sportiva. Come lo scorso si è provato a portare (in gran segreto) un titolo di Eccellenza in città, ma come è accaduto per la Puteolana 1902 non si è riusciti ad instaurare una trattativa positiva. Protagonisti di quest’operazione Franco Guardascione è Giuseppe Parziale, che avrebbero pensato di dare vita alla “Virtus Sibilla” cementando le radici nella storica Virtus Baia. Operazione ben vista da un gruppo di tifosi “Fan Club Sibilla ’95” che per domani avrebbero organizzato anche una piccola manifestazione di sostegno al duo Guardascione-Parziale, che dal canto loro fanno sapere che non si fermano qui e ci riproveranno il prossimo anno.

L’APPELLO – Il gruppo di tifosi in queste ore ha anche lanciato l’appello a sostegno di questa nuova avventura: “Ci vogliamo esporre a nome della tifoseria bacolese. La vera tifoseria bacolese. Ringraziamo Guardascione lui è il suo socio Giuseppe Parziale per aver provato a portarci la Virtus Sibilla a Bacoli. Tutto ciò non è stato possibile. Noi chiediamo a Guardascione e Parziale di non fermarsi c’è una tifoseria che vuole il progetto Virtus Sibilla integrando un’altra grande figura nel paese Isaia Della Ragione altra grande persona che vuole fare calcio a Bacoli. Chiediamo di unire le forze. Forza Virtus Sibilla.”