Il match winner Luciano Nasti

QUARTO– Il Rione Terra inizia il 2019 centrando la sua prima vittoria in trasferta del campionato battendo a Quartograd grazie alla rete siglata da Nasti, entrato nel finale di partita ma decisivo per le sorti della gara. Allo stadio Giarrusso è stato un bel derby flegreo, vibrante ma corretto con il match in bilico fino al triplice fischio. In definitiva vittoria pesante per gli uomini di mister Chietti, a caccia di punti per uscire dalla zona calda di classifica, e risultato che conferma i progressi delle ultime uscite. Per il Quartograd una sconfitta che sa di beffa.

LA CRONACA– Al Giarrusso, questi gli episodi più significativi di una prima frazione intensa ma con poche vere occasioni. Il Quartograd prova a fare la partita e con Di Matteo ha la prima chance del match: bravo Rippa tra i pali nel farsi trovare pronto con una gran parata. Poco dopo c’è il primo acuto del Rione Terra: Majella mette in ambasce la difesa del padroni di casa che però se la cava. Prima della chiusura della prima frazione si fa vedere ancora Di Matteo ma è sfortunato: l’attaccante azulgrana sorprende tutti con una conclusione ma centra la traversa. Nella ripresa, i puteolani sistemano l’assetto tattico e a poco a poco portano la partita dalla loro. I primi segnali intorno al 15′: Majella ha sui piedi il pallone del vantaggio ma Torino, portiere del Quartograd, dice di no. Pochi minuti e il rientrante Sica può colpire in contropiede ma si rimane sullo 0-0. Al 35′ la giocata che cambia la storia della partita. Nasti, entrato da pochi minuti, pressa rubando palla all’avversario si invola e con un preciso diagonale porta in vantaggio i suoi. Dopo il gol, nei minuti finali, c’è il forcing del Quartograd ma il Rione Terra gestisce senza particolari affanni e dopo 5 minuti di recupero il derby flegreo termina 0-1.

TABELLINO

QUARTOGRAD – RIONE TERRA 0-1

QUARTOGRAD: Torino M., Quaranta, Spadera, Amoroso, Serino, De Vivo, Torino V., Sorrentino, Colesanti, Di Matteo, Majella.

RIONE TERRA: Rippa, Terracciano, Iervolino, Mazzone, Del Giudice, Rea(40’st Lanuto), Portanova(15’st De Simone), Loiacono, Sica(43’st Del Gaudio), Manna(1’st Caccavale), Majella(25’st Nasti). All. Chietti

Reti: 35’st Nasti

Arbitro: Ciaravolo di Torre del Greco (Perna -Frisulli)

Ammoniti: Loiacono, Mazzone e Rippa