il neoallenatore Giovanni Iodice

MUGNANO – Dovrà lavorare tanto il neotecnico Giovanni Iodice sull’aspetto psicologico: insegnare, se è possibile, ai suoi ragazzi a gestire la pressione che genera abitare la vetta della classifica. Governare il nervosismo dell’obbligo della vittoria, dominare avversari e squadre chiuse ad affrontare con ogni mezzo la prima della classe. Oggi l’Afro Napoli è riuscita nell’impresa del pareggio impostando una partita attendista e grintosa senza particolari preziosismi. Allo Stadio Vallefuoco di Mugnano tra Afro Napoli United e Puteolana 1902, per la 23esima partita di campionato di Eccellenza Campana, finisce 1-1 e succede tutto nei primi 45 minuti di gioco. Al gol di Inghilterra, replica il biancoverde Padin che sfrutta un errore difensivo ospite. Padroni di casa in dieci uomini per l’espulsione del capitano Velotti ma incapaci anche in parità numerica di imbastire azioni offensive e replicare ai tentativi di gioco granata.

IL PAREGGIO – Gli uomini di Ambrosino hanno cercato di compensare con fisicità e atletismo a dei limiti tecnici più che evidenti. A risentirne è stato ovviamente lo spettacolo in un match lento e pieno di interruzioni. Nel secondo tempo la Puteolana si è riversata interamente nella metà campo avversaria, padrona assoluta del campo. Granata in superiorità numerica ma nervosi e macchinosi; affannano in fase offensiva riuscendo in pochissime circostanze a rendersi pericolosi alla porta difesa da Petriccione. L’infortunio di De Marco e l’uscita dal campo di un ottimo Volpini privano i granata di un cervello indispensabile per gestire e dettare i tempi di gioco in una fase nevralgica. Un pareggio che accontenta i padroni di casa e sancisce una fastidiosissima battuta d’arresto per i Diavoli Rossi nella corsa al titolo. La co-capolista Afragolese giocherà domani contro il Casoria Calcio nella partita che, in caso di vittoria dei rossoblu, sancirebbe il sorpasso in classifica.

Tabellino della gara

Afro Napoli Utd(5-1-2-2): Petriccione, Diakhaby, Di Costanzo, Fernandes, Velotti(k), De Giordi, Nguende, Romano(90′ Suleman), Padin(62′ Diop), Cittadini(25′ Pacheco), Tommasin
In panchina: Lopez, Franza, Pacheco, Agbassa, Iannuzzi, Sheriff, Diop, Conte, Suleman
Allenatore: Salvatore Ambrosino

Puteolana 1902(4-3-3): Di Mauro, Posillipo, Marseglia, De Marco(51′ Sardo), Follera(k), Cassandro, Panico(80′ Scibilia), Autieri, Napoletano, Volpini(71′ Conte) Inghilterra
In panchina: Testa, Petricciolo, Antignano, Caizzo, Conte, Scibilia, Sardo, La Pietra, Palumbo R.
Allenatore: Giovanni Iodice

Reti: 34′ Inghilterra(P), 42′ Padin(A),
Ammoniti: De Giordi(A), Tommasin(A), Posillipo(P), Inghilterra(P), Petriccione(A), Romano(A)
Espulsi: 30′ Velotti(A)
Minuti di recupero: 2’p.t.;4’s.t.

Terna Arbitrale
Arbitra Riccardo Piovesan di Treviso, gli assistenti sono Ferraro di Frattamaggiore e Di Meglio della sezione di Napoli