12784641_10208504672073629_222706086_nPOZZUOLI– Dopo la sconfitta di Pimonte della settimana scorsa, questo weekend il Rione Terra per la 29esima e penultima giornata del girone B di Promozione ospita la seconda forza del girone B, il Barano. Il collettivo di mister Giuseppe Platano domani scenderà in campo con il duplice obiettivo: salutare il “Conte” con una vittoria e al tempo stesso cancellare il velenoso K.O. del match d’andata.

CAPITANO MIO CAPITANO– In casa Rione Terra, alla vigilia dell’ultima gara casalinga, interviene il capitano e leader del gruppo, Antonio Stellato, a fare il punto della situazione e con esso un mini bilancio dell’intera annata: «Anche se avremo di fronte una delle formazioni più forti del girone qual è il Barano, noi ci teniamo a fare bella figura e vincere l’ultima partita davanti ai nostri tifosi. Abbiamo un sassolino dalla scarpa da toglierci e cioè il match d’andata nel quale pagammo diversi episodi sfortunati che ci costarono la sconfitta. Per noi questo aspetto rappresenta uno stimolo ulteriore a fare bene». Ad un certo punto della stagione, visto i risultati e il gioco espresso dai flegrei, ci si aspettava un finale diverso poi crollo sul piano fisico e mentale dell’ultimo mese. Stellato la pensa così: «C’è il rammarico per essere venuti meno sul più bello, inutile nascondersi, ma ritengo comunque positivo quanto fatto. È stato un anno di crescita importante considerato anche i 41 punti ottenuti, record rispetto ai precedenti due campionati di Promozione e mancano ancora 2 giornate. Il momento più emozionante? La partita interna con il Pimonte vinta 4-3 all’ultimo respiro. Quello più brutto? La sconfitta nel derby con il Mons Prochyta che di fatto ci ha tagliato dalla corsa playoff».

SPORT E LEGALITÀ– E poco prima del fischio d’inizio del match con il Barano, dalle 11.30 alle 13, il terreno di gioco dell’impianto di Arco Felice sarà a disposizione gli alunni del Primo Circolo Didattico “Guglielmo Marconi” di Pozzuoli. Un’iniziativa che rientra nell’ambito della “Festa dello Sport“, giornate sportive della legalità. L’evento, organizzato dall’istituto scolastico di viale Capomazza in collaborazione proprio con l’ASD Rione Terra Calcio e il Rotary Club di Pozzuoli, è patrocinato dal Comune di Pozzuoli.