Darxia Morris, l'ultima "stella" del basket puteolano

POZZUOLI – E’ ancora appeso a un filo il futuro della Pallacanestro Pozzuoli. La squadra di basket femminile, che avrebbe diritto a partecipare per la settima volta consecutiva al massimo campionato nazionale, rischia infatti di non potersi iscrivere al campionato. Nulla ancora si è mosso da quando Palumbo nel pre-gara dell’ultimo match di campionato con Schio dava per quasi scontato la non iscrizione al prossimo campionato.

TUTTO TACE – Nulla pare essere cambiato all’ombra della Solfatara, e mai come in questo caso il detto “nessuna nuova buona nuova” è più sbagliato. L’immobilità di queste settimane avvicina Pozzuoli all’addio al basket che conta. Palumbo spera di trovare qualche compagno di viaggio che gli garantisca il budget minimo per fare un altro campionato di A/1. L’unica certezza positiva è che anche se, come pare, dovrà essere addio alla prima squadra femminile, l’attività maschile e la scuola basket rimarranno in vita.

ANCORA SPERANZE – L’iscrizione scade a fine a giugno, i tempi per salvare il basket femminile a Pozzuoli e la serie A/1 si accorciano maledettamente: certo è che Palumbo miracoli non ne può fare e come si dice dalle nostre parti “senza denari non si cantano messe”. Ma è ancora più certo che nessuno ha ancora gettato la spugna.

 

ANGELO GRECO