BACOLI – Anche quest’anno gli allievi dell’Istituto Plinio il Vecchio Gramsci di Bacoli si sono distinti in ambito logico scientifico affermandosi come eccellenze della Campania. Da parecchi anni infatti l’istituto vede i suoi allievi partecipare a livello nazionale alle gare delle Olimpiadi del Problem Solving e anche quest’anno un’allieva, Roberta Scotti Covella della classe 3D, classificatasi prima a livello regionale, è stata ammessa alla finale nazionale individuale che si disputerà a Cesena a fine aprile. L’istituto inoltre rappresenterà la Regione Campania, per il secondo anno consecutivo, anche alle gare nazionali dei Giochi delle Scienze Sperimentali organizzati dall’ANISN. L’allievo Luca Lubrano della classe 3E si è classificato al primo posto alla gara regionale che si è svolta al Convitto Nazionale di Piazza Dante il 20 marzo e avrà l’onore di rappresentare la nostra regione alla competizione nazionale che si disputerà il 12 maggio in provincia di Milano.