manto stradale 1BACOLI – I lavori per la fibra ottica messi in campo anche nel Comune di Bacoli lasciano una ferita aperta in via Ambrogio Greco e via Piscina Mirabilis. La denuncia arriva dal Partito Democratico che, se da un lato apprezza la banda ultra larga nella municipalità flegrea, dall’altro sottolinea come il rifacimento del manto stradale non sia stato realizzato “ad hoc”. «Tombini e scoli pluviali sono stati coperti dall’asfalto con un dislivello di una decina di centimetri, pericolosissimo per passanti, ciclisti e motociclisti – spiegano i democratici – sono trascorse due settimane dal termine dei lavori e, nonostante le segnalazioni dei cittadini residenti, l’Amministrazione non ha provveduto ancora a mettere in sicurezza le due arterie».

manto stradale 2I LAVORI – I lavori, avviati da Telecom Italia per realizzare la nuova rete in fibra ottica e rendere così disponibili servizi innovativi a cittadini ed imprese, rientrano nell’ambito del programma per fornire connettività a banda ultralarga in 119 comuni della Campania al fine di favorire il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea. Ironico il commento del Pd di Bacoli che in merito agli interventi non eseguiti a regola d’arte e la mancanza di iniziative utili a porvi rimedio in tempi brevi, ha dichiarato: «Cosa aspetta il Comune: un incidente? Un esposto? Siamo passati dai vamos all’asfaltamos, al todo asfaltamos!»