POZZUOLI – Ennesima aggressione ai danni di medici, infermieri e guardie giurate all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli. Nella serata di giovedì un uomo di 42 anni ha dato in escandescenza seminando il panico nei locali del pronto soccorso. L’uomo, residente a Monte di Procida, era stato soccorso verso le 19.30 dai sanitari del 118 e condotto presso il nosocomio flegreo. Dopo i primi segnali di insofferenza mostrati durante il trasferimento, il 42enne all’arrivo davanti all’ingresso del triage si è scagliato contro la guardia giurata e contro medici e infermieri che tentavano di calmarlo davanti ai pazienti presenti nella sala d’attesa. Momenti di forte tensione a cui hanno messo fine i carabinieri del reparto radiomobile di Pozzuoli che hanno bloccato e denunciato l’uomo per interruzione di pubblico servizio e violenza.