POZZUOLI – Corsi gratuiti e retribuiti per laureati che al termine del percorso formativo riceveranno una borsa di studio di circa 800 euro. E’ quanto messo in campo da Gesfor che, nell’ambito del progetto “Benessere Giovani” a Pozzuoli ha aperto le iscrizioni al corso gratuito di formazione per “Agente di sviluppo locale ed animazione territoriale”. Il bando e la domanda di partecipazione sono disponibili sul sito della Regione Campania all’indirizzo www.fse.regione.campania.it e sul sito www.gesforsrl.it e sui siti dei soggetti partner che sono: comune di Pozzuoli; Associazione giovanile sul territorio AGESCI Gruppo Pozzuoli 1 “S.Volpe”; Isis “Guido Tassinari”; Istituto tecnico commerciale “Vilfredo Pareto”; Istituto superiore “Pitagora”; Associazione culturale “Lux in Fabula”; Associazione del terzo settore “La Bottega dei semplici pensieri”.

IL CORSO – avrà la durata di 180 ore con la seguente articolazione: 150 ore di lezioni in aula (prima parte) e realizzazione di un Project Work, per l’attuazione di progetti di animazione territoriale della ricerca azione della durata di 30 ore (seconda parte). Il corso è rivolto a 20 giovani. Ai partecipanti al percorso formativo, che non supereranno il numero di assenze previste, sarà erogata una borsa di studio pari a 2 euro per ora di effettiva presenza. Al termine del percorso formativo gli animatori saranno impegnati in attività amatoriali (ognuno degli animatori sarà impegnato in un laboratorio per 10 ore. Tale attività comprende un compenso forfettario di quantificato in 40 euro all’ora, per un totale di 400 euro).

I REQUISITI – Diploma di laurea triennale o di laurea specialistica (nuovo ordinamento) o laurea quadriennale/quinquennale (vecchio ordinamento), in materie umanistiche e attinenti alle tematiche in esame; Conoscenza di base della lingua Inglese (capacità di tradurre); Conoscenza dei principali strumenti di Office Automation (word, excel, ricerche su Internet); Età non superiore a 35 anni alla data della scadenza dei termini della domanda; Residenza, esperienza di lavoro o di studio nell’area territoriale del comune di Pozzuoli; Trovarsi in stato di inoccupazione o di occupazione part-time. *articolo sponsorizzato