POZZUOLI – Nonostante gli annunci, le garanzie e le rassicurazioni da parte del numero due di Vincenzo De Luca nulla è cambiato a Licola. Anche questa mattina, infatti, l’aria era infestata dalla puzza proveniente dai depuratori. Miasmi e cattivi odori che hanno accompagnato l’ingresso a scuola dei tanti bambini che frequentano gli istituti di Licola Borgo. La puzza raggiunge la maggiore intensità proprio davanti all’ingresso e lungo la strada che costeggia l’impianto. Appena l’altro ieri Bonavitacola, vice presidente del consiglio regionale con delega all’ambiente, durante il consiglio comunale di Pozzuoli aveva annunciato immediati “benefici dai lavori effettuati all’impianto di depurazione”. Per il momento, però, nulla è cambiato…