POZZUOLI – Reduce da quattro vittorie consecutive, torna in campo il Rione Terra Pozzuoli Volley per l’ultimo match della prima fase del girone H1 del campionato nazionale di serie B. Al PalaErrico sarà big match: i gialloblu affrontano la Mya Marcianise, si gioca domani mercoledì (7 aprile), fischio d’inizio alle ore 21:00. Prevista, come di consueto, la diretta streaming della partita sulla pagina facebook Rione Terra Volley Pozzuoli. Si annuncia una partita spettacolare tra due squadre molto forti e che coltivano le stesse ambizioni. Tanti gli ex da una parte e dall’altra: Montò, Saccone e De Luca per il Marcianise, sponda Rione Terra invece lo schiacciatore Flaminio ed il palleggiatore Andrea Menna, passato con i flegrei dopo aver disputato la prima parte di stagione proprio con i casertani (ma non sarà del match n.d.r.). Un match che, a seconda del risultato, determinerà la classifica della prima fase con Pozzuoli per ora al primo posto ma con Marcianise che dovrà recuperare tre partite. In ogni caso, al Rione Terra basterò vincere un set per arrivare matematicamente al secondo posto.

IL DERBY – Coach Costantino Cirillo è fiducioso: «Arriviamo al derby di domani con Marcianise vogliosi di riscattare il 3-0 rimediato nel match di andata – spiega il tecnico dei puteolani – la squadra rispetto alla partita di andata è migliorata tantissimo sia sotto l’aspetto fisico sia tecnico tattico. Marcianise è ha giocatori di categoria superiore come i fratelli Libraro ma dalla nostra abbiamo tanto entusiasmo e stiamo in crescendo molto. Mi aspetto una partita spettacolare, tra due squadre che si rispettano. Per noi sarà un test molto importante ma siamo pronti a dire la nostra. Non dobbiamo pensare alla classifica, dobbiamo pensare a fare la nostra partita come con Genzano altra nostra contendente per il primato dove non abbiamo concesso niente prendendoci l’intera posta in palio».