NAPOLI – Continua, incessantemente, l’attività di vigilanza sulla Tangenziale di Napoli finalizzata alla verifica del rispetto delle prescrizioni imposte con ordinanza emessa dall’Ente Proprietario della strada relativa al divieto di transito in A/56 in entrambe le direzioni di marcia nel tratto “Fuorigrotta – Camaldoli” per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 26 tonnellate. Il divieto, che è pubblicizzato sul sito istituzionale della società Tangenziale di Napoli, è altresì visibile sui pannelli a messaggio variabile presenti sull’asse viario. In particolare, giovedì 25 marzo e martedì 30 marzo 2021, durante due servizi svolti dalle pattuglie alle dipendenze della Sezione Polizia Stradale di Napoli e della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta, 17 veicoli sono stati sottoposti a controllo di polizia e sanzionati per aver violato l’art. 6 del Codice della Strada non osservando la sopracitata Ordinanza poiché trasportavano cose con massa superiore alle 26 tonnellate.