NAPOLI – Una cerimonia a Palazzo San Giacomo, per elogiare le azioni di solidarietà di tre piccoli eroi: Luigi Della Ragione, Benedetta Di Donna e Viola Cantilena. Il riconoscimento è stato conferito per il loro impegno nel diffondere i più nobili ideali e valori della vita. Tra i ragazzi premiati c’è anche Luigi Della Ragione, di Bacoli, volato in cielo dopo un incidente il 13 Ottobre. Il premio dell’Angelo Azzurro è stato ritirato dal papà, Isaia Della Ragione, che ha espresso parole di ringraziamento e di commozione.

La cerimonia a Palazzo San Giacomo

LE OPERE DI SOLIDARIETÀ – In memoria del ragazzo è stato nominato il nuovo reparto maternità del Centro di Salute di Ganvié, inaugurato in Bénin. Benedetta Di Donna, di Monte di Procida, invece ha devoluto i regali ricevuti in occasione della Prima Comunione, per realizzare un pozzo per l’acqua potabile. La sua generosità non è terminata qui, infatti ha contribuito alla terza campagna del progetto, “Uno zaino per Tutti”. Un nobile gesto, inoltre, dalla piccola Viola Cantilena; grazie anche a lei i bambini del Bénin potranno avere il necessario per svolgere le attività scolastiche. Tanti gli ospiti illustri presenti all’evento: il sindaco del Comune di Napoli On. Luigi De Magistris, il Presidente del Consiglio Comunale di Napoli Alessandro Fucito, il Console della Repubblica del Bénin a Napoli Giuseppe Gambardella, il Console Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela Amarilis Gutiérrez Graffe e il Console del Nicaragua Gerry Danesi. L’iniziativa è stata promossa in prima persona dal Console, Giuseppe Gambardella: «Ringrazio infinitamente il sindaco De Magistris, il Presidente del Consiglio Comunale Fucito e i miei colleghi Consoli per aver dimostrato da subito interesse verso questa nobile causa. Sono fiero ed onorato di condividere con voi tutti le esemplari azioni di questi grandi eroi della vita di tutti i giorni».