QUARTO – Uno spettacolo di fumogeni ha accompagnato l’inaugurazione del murale dedicato a Diego Armando Maradona nella città di Quarto. L’opera è stata realizzata dall’artista Jorit in piazzale Europa, dove nel 2017 aveva già dipinto il calciatore il volto di Marek Hamsik.

LA FELICITA’ DI JORIT – «Emozionato come un innamorato al primo appuntamento. Diego il mio eroe a Quarto la mia città. Grazie…per sempre nel mio cuore. E anche se dovesse finire domani va bene così» sono state le parole di un emozionato Jorit.

DEDICA ALLAA CITTA’ – «Maradona è una figura che ha unito il mondo intero con il suo talento, ma anche con la sua umiltà, oltre qualsiasi confine. -ha commentato il sindaco di Quarto Antonio Sabino- Ecco perché vivrà per sempre nei nostri cuori. Questa sera, con grande orgoglio, abbiamo inaugurato il meraviglioso murale a lui intitolato e realizzato dal nostro concittadino Jorit in Piazzale Europa. Con l’occasione, abbiamo consegnato anche delle targhe ricordo allo stesso Jorit, autore del murale, ad Emanuele Lazzarotti, ideatore del murale, e a Diego Armando Maradona Jr, figlio del grande campione. Quest’opera è anche il frutto di una grande partecipazione da parte della città, di tantissimi ragazzi che hanno voluto omaggiare e ricordare la leggenda del calcio. Oggi è stata consegnata alla città un’opera unica non solo per gli appassionati di calcio, ma per tutti i quartesi e per chi, quando sarà possibile, vorrà venire a vederla da vicino».