GIUGLIANO – Il nuovo reparto di oncologia di Giugliano, guidato dal dottor Pasquale Incoronato, si sviluppa su circa 500 metri quadrati ed è collocato al piano terra della struttura, in una zona che permette un facile accesso ai pazienti più fragili. Il reparto, atteso da oltre venti anni, sarà dedicato esclusivamente all’attività ambulatoriale e al day hospital rispondendo ad esigenze di comfort, dignità e sicurezza delle cure. L’ASL Napoli 2 Nord ha inteso dare la massima priorità alla realizzazione del reparto, ricollocandolo all’interno del presidio – in precedenza era al terzo piano della palazzina – e riorganizzando spazi e servizi in funzione della sicurezza dei pazienti oltre che del comfort e della dignità delle cure. La nuova struttura è strutturata con una sala per il day hospital dotata di 8 poltrone, una stanza per il day hospital per i pazienti più fragili attrezzata con un posto letto e una poltrona, una stanza di degenza dotata di due posti letto; una sala di sosta per gli accompagnatori dei pazienti e una saletta per le associazioni di volontariato

 CRESCE IL NUMERO DI PAZIENTI – Il reparto di oncologia di Giugliano ha registrato una continua crescita di attività grazie alla competenza dei propri professionisti e ad accordi di collaborazione con l’Istituto Pascale di Napoli. In virtù di ciò il bacino di utenza dei pazienti si è sempre più allargato, superando ampiamente l’area del giuglianese. In questi ultimi anni il numero delle giornate in day hospital del reparto è cresciuto del 50% passando dalle 4705 del 2015 alle 7064 del 2017. Nel solo 2017 i pazienti presi in carico dalla piccolo reparto di Giugliano sono stati 847. Al di là dell’elevato livello delle competenze del reparto, molti pazienti scelgono di curarsi a Giugliano per la dimensione ridotta della struttura che permette una maggiore facilità nei rapporti coi medici e il personale sanitario. Il nuovo reparto risponde ancora meglio a questa esigenza, riservando un’intera sala all’attività delle associazioni e a quanti accompagnano i pazienti in terapia. L’ospedale di Giugliano sconta un lunghissimo periodo di mancanza di investimenti infrastrutturali e di manutenzione, interrottosi solo a partire dal 2016 con il riavvio dei cantieri e la programmazione di nuovi interventi.

NUOVO OSPEDALE IN ARRIVO – Nel corso della mattinata il Presidente Vincenzo De Luca ha annunciato lo stanziamento di 70 milioni di euro per la realizzazione di un nuovo moderno ospedale a Giugliano. Il progetto è al vaglio del Ministero per poter avere le necessarie autorizzazioni. ​