Il 44enne aveva rubato una Peugeot con allarme GPS a bordo

FUORIGROTTA – Preso grazie al segnale del GPS di un’auto che aveva appena rubato. Gli agenti del Commissariato di Polizia San Paolo hanno arrestato Marco Dell’Annunziata, napoletano di 44 anni, responsabile del reato di furto aggravato di autovettura. Ieri sera, subito dopo una nota della Sala Operativa, una volante del commissariato insieme ad una dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenute in via Po dove un’auto Peugeot, dotata di sistema di allarme GPS, era stata appena rubata.

 

LA FUGA E L’ARRESTO – Gli agenti sono stati avvicinati dal proprietario informando che la sua auto era stata localizzata in via Gabriele Rossetti zona del mercato rionale di Fuorigrotta. A quel punto, senza perdere tempo, i poliziotti subito hanno raggiunto la strada notando l’auto segnalata in sosta e contemporaneamente due persone che hanno cominciato a fuggire riusciendo a bloccare il solo Dell’Annunziata mentre il complice è riuscito a guadagnare la fuga. Nell’auto rubata gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una centralina utilizzata per avviare il motore, mentre la serratura della portiera era stata palesemente forzata.