Antonio Montella
Il latitante catturato, Antonio Montella

VILLARICCA – E’ stato tradito da un video pubblicato su Youtube, in cui veniva ripreso a una festa religiosa durante la sua latitanza. Così è finito in manette Antonio Montella, 42enne napoletano, nel marzo 2014 si era sottratto ad una Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Salerno perchè ritenuto responsabile di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. L’uomo è stato catturato nella tarda serata di ieri a Villaricca dai carabinieri del Nucleo Investigativo del gruppo Castello di Cisterna. Montella è stato tradito da un video amatoriale pubblicato su youtube durante il periodo di latitanza, nel quale il ricercato viene ripreso tra i protagonisti di una manifestazione connessa al culto cui sarebbe devoto. E proprio grazie a quelle immagini, scoperte dai carabinieri della sezione catturandi, che il cerchio si è ristretto in quegli ambienti frequentati da Montella, nei quali si è poi effettivamente concretizzata la localizzazione e la cattura del fuggitivo.