NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Paul Andrei Todirascu, di 18 anni, responsabili del reato di rapina aggravata. Ieri sera al Corso Umberto incrocio con via Carminiello al Mercato, i poliziotti hanno notato il giovane che strattonava una ragazzina impossessandosi di un iPhone 7 plus. Quindi è fuggito nelle strade interne mentre la vittima era rimasta a terra e dolorante. Con l’intervento anche di una volante del Commissariato Vicaria Mercato, gli agenti hanno subito raggiunto e bloccato il rapinatore rinvenendo lo smartphone rapinato. La giovane adolescente per la violenza subita è stata poi medicata in ospedale. Gli agenti le hanno restituito il prezioso cellulare. I poliziotti hanno arrestato il Todirascu conducendolo presso la Casa Circondariale di Poggioreale e stanno indagando in merito ad altre rapine di cellulari avvenute nella zona con le stesse modalità.