Comuni Flegrei Produzione Totale 2015POZZUOLI – Lo scorso 6 Maggio, l’Osservatorio Regionale Rifiuti ha reso noti i dati certificati relativi alla produzione dei rifiuti dei Comuni Campani. E’ stata fatta un’analisi di questi dati per un confronto tra i diversi Comuni Flegrei. Si tratta di Comuni con caratteristiche demografiche e morfologiche molto diverse, ma il confronto può dare un’idea su ciò che può essere migliorato.

Comuni Flegrei differenziata 2015PRODUZIONE TOTALE 2015 – Naturalmente i Comuni con maggior numero di abitanti producono più rifiuti. In testa Giugliano con 56.945 tonnellate e 121.201 abitanti, seguono, Pozzuoli con 41.632 ton e 81.824 abitanti, Quarto con 17.326 ton e 40.627 abitanti, Bacoli con 13.919 e 26.723 abitanti, Monte di Procida con 5431 ton e 13.012 abitanti ed infine Procida con 5.377 ton e 10.494 abitanti.

Comuni Flegrei Produzione Procapite Annua 2015MONTE DI PROCIDA LA MIGLIORE – Tutti i Comuni considerati effettuano la raccolta porta a porta per quasi tutte le tipologie di rifiuti. Pozzuoli e Bacoli raccolgono insieme vetro, plastica e metallo (multimateriale pesante), Giugliano, Quarto, Procida invece raccolgono il vetro separatamente (multimateriale leggero). Monte di Procida raccoglie metallo e vetro attraverso contenitori stradali. Monte di Procida è il Comune più virtuoso sia perché differenzia meglio (80,8%) sia perché i suoi cittadini producono, a testa, meno rifiuti (417,4 Kg all’anno). I meno virtuosi, dal punto di vista della produzione pro capite, sono i cittadini di Bacoli con 520,9 Kg annui. 

Comuni Flegrei Andamento Pro capiteMAGGIOR DECREMENTO NEGLI ULTIMI 5 ANNI – Analizzando l’andamento della produzione pro capite negli ultimi 5 anni, si osserva che Pozzuoli è l’unica città in cui si è avuto un continuo decremento. Si è passati da una produzione di 623 Kg a 508.8 Kg, registrando una riduzione di ben 114,2 Kg per abitante. Sul quinquennio bene anche Quarto con -77,9 Kg, Giugliano con -73,7 Kg e Procida con -56,1 Kg. Sostanzialmente invariata quella di Bacoli (-11,7 Kg) e Monte di Procida (+14,1 Kg). Nell’ultimo anno solo Pozzuoli e Procida riportano un decremento pari rispettivamente a -13,3 Kg e -72 Kg , per abitante. Produrre meno rifiuti è la strada principale per sprecare ed inquinare di meno e ridurre il costo delle bollette. Lo Stato, le Regioni ed i Comuni dovrebbero sensibilizzare molto di più i cittadini su Riduzione, Riuso e Riciclo dei rifiuti.

NOTA – I dati relativi alla raccolta differenziata differiscono leggermente da quelli forniti dal sito MySir dei “Comuni Ricicloni” a causa di una diversa modalità di calcolo operata dalla Regione Campania.