protesta_buoni_pasto

QUARTO – Via i buoni pasto per i dipendenti comunali e la protesta non si fa attendere. I lavoratori di via De Nicola sono in subbuglio dopo quanto trapelato dal secondo piano del palazzo comunale. I ticket potrebbero non essere più disponibili, una scelta per far quadrare i conti del bilancio.

MOBILITAZIONE ANCHE IN CONSIGLIO COMUNALE – E così tutte le sigle sindacali – Cgil, Cisl, Uil,Ugl e Dicapp – fanno sentire la propria voce. Da questa mattina uno striscione polemico campeggia all’esterno del municipio: «Dalle stelle alle stalle. Si cancella un diritto dei lavoratori. Il bilancio non quadra? Via i buoni pasto ai dipendenti. Sono uno spreco!». E la protesta potrebbe arrivare questa sera anche in consiglio comunale. Alle 19.30, infatti, si riunirà l’assise in piazzale Europa per una nuova seduta.