QUARTO – «Siamo molto emozionati. Anche se non ci siamo mai fermati, sono due anni che manchiamo dal palcoscenico e dal contatto con il pubblico a causa della pandemia. Il Festival per noi era un appuntamento importante per finanziare i progetti sociali e di solidarietà dell’Associazione, che ha un unico importante obiettivo: far sorridere adulti e bambini, colorando la vita di momenti di allegria. In questi due anni grazie alla vicinanza ed al grande cuore di tanti amici, che voglio ringraziare, abbiamo potuto portare avanti le nostre attività negli ospedali». Ed è emozionato davvero, Daniele Maffettone, pilastro portante dell’associazione Casper, mentre dettaglia l’evento che il prossimo 3 aprile si terrà nella sala teatro della chiesa Regina della Pace, in via Plinio il Vecchio. La settima edizione del “Festival della Magia” promosso dalla Casper Animazione, l’associazione impegnata da anni nel volontariato negli ospedali pediatrici, ha già i numeri per essere un evento da ricordare: ben 11 artisti insieme, per raccogliere fondi per l’attività di volontariato, che la Casper porta avanti tutto l’anno negli ospedali a favore dei bambini e delle bambine costretti all’ospedalizzazione lunga o breve che sia.

APPUNTAMENTO AD APRILE – Il “Festival della Magia–Città di Quarto” è un’iniziativa consolidata, giunta alla sua VIIª edizione e ha tutti gli ingredienti giusti per essere annoverata tra le manifestazioni che coniugano perfettamente divertimento, stupore e solidarietà, attualmente emozioni e sentimenti di cui adulti e bambini sentono particolarmente la mancanza a causa della pandemia che ha imposto lo stop a tante manifestazioni che prevedono la partecipazione di persone. Proprio per la sicurezza di tutti i partecipanti, infatti, per prendere parte alla serata, occorre essere muniti di GreenPass. Alla serata si partecipa acquistando il biglietto, che ha un costo di 8€ ed il ricavato sarà devoluto alle associazioni Casper ed al suo progetto dei super eroi in corsia contribuendo a raccogliere fondi, per permettere ai volontari dell’Associazione di portare avanti il progetto di volontariato negli ospedali campani donando anche giocattoli e libri, ai bimbi costretti a lunghe degenze e che, troppo spesso, lottano con cose più grandi di loro. A rispondere all’invito alla solidarietà di Daniele Maffettone, ben 11 maghi, che il prossimo 3 Aprile, saliranno sul palcoscenico per il divertimento di grandi e piccini con il Festival di magia ed illusionismo, per tutta la famiglia che promette di lasciare a bocca aperta l’intera platea del teatro della Chiesa Regina della Pace. La kermesse, che prenderà il via alle ore 18,30 sarà presentata da Salvatore Ciccone e Candida Grimolizzi con la regia di Mario Guarracino. Sul palco, per quello che un vero e proprio show si avvicenderanno importanti artisti tra cui: Franky Mattew, Francesco Gargiulo, Magic Vincent, Candida Grimolizzi, Gabriele D’Angò, Mago Saykon, Alessio Maraucci, Gli Strampolieri, Ralgos, Leo Barbato, Magic Edo. Molti artisti sono una conferma in quanto hanno già preso parte alle edizioni precedenti del Festival. Ognuno di loro eseguirà un numero pensato apposta per l’evento e che sicuramente stupirà la platea. Per informazioni si può fare riferimento ai numeri: 0818181283 – 3932431597 – oppure al sito: www.festivaldellamagiadiquarto.it. «Partecipate in tanti, darete la possibilità di offrire divertimento e sorrisi ai tanti bambini ospedalizzati», – è l’invito del capo-team della Casper, che non si sottrae mai alle richieste di portare un sorriso ai bambini, meno fortunati, perché come ha scritto Gianni Rodari: «Se ci diamo la mano, i miracoli si fanno, e il giorno di Natale durerà tutto l’anno».