I rifiuti speciali all'interno del tunnel
I rifiuti speciali all’interno del tunnel

QUARTO – Un’emergenza senza fine quella che riguarda il tunnel del monte Corvara, meglio noto come la galleria del Campiglione, che collega il comune flegreo con la vicina città di Pozzuoli. Non sono bastati i buoni propositi delle istituzioni, pulizie straordinarie con conseguenti chiusure notturne per risolvere i problemi strutturali della grotta flegrea.

 

RIFIUTI SPECIALI – Scenario a dir poco degradante quello che si presentava ieri agli occhi degli automobilisti in transito. Ai bordi della carreggiata, come accadeva qualche mese fa, sono rispuntati i rifiuti. Non si tratta ora, però, di sacchetti neri di spazzatura, per intenderci l’immondizia domestica. Sul ciglio della strada sono spuntati infatti fusti nocivi, probabilmente scarti edili di cantieri, e accanto qualcuno si è preso addirittura la briga di sversare un wc in disuso. Un vero e proprio scempio ambientale che fa da sfondo ad una serie di gravi lacune strutturali che riguardano la galleria: a partire dall’illuminazione, pressoché scarsa se non addirittura inesistente, al vetusto impianto di aerazione che non riesce a liberare i due chilometri di galleria da una densa e fitta nube di smog. Una situazione al limite del tollerabile, soprattutto per quando concerne la tutela e la sicurezza dell’incolumità di chi transita tutti i giorni in galleria.

 

L’ULTIMA PULIZIA A MAGGIO – A maggio scorso l’assessore all’Ambiente del Comune di Pozzuoli, Franco Cammino dispose la chiusura del tunnel per consentire un intervento straordinario di rimozione dei rifiuti.  Sempre qualche mese fa, la giunta provinciale approvò la delibera di intervento per la manutenzione della galleria stanziando fondi per centocinquantamila euro. Soldi che dovevano servire allo sostituzione e riparazione dei ventilatori assiali e alla tinteggiatura di tutto il tunnel. Un intervento che però da solo non può bastare a risolvere i problemi della grotta. Problemi che diventano insormontabili in caso di pioggia quando il tunnel del Campiglione si allaga completamente in diversi punti trasformandosi in un lago e diventando off-limits per le auto.