QUARTO – E’ di 11 mezzi a due ruote e un’autovettura sequestrata il bilancio di un’operazione portata avanti dalla polizia municipale. Un blitz organizzato soprattutto per contrastare il fenomeno della circolazione di ciclomotori privi di targa e senza alcuna immatricolazione.

INDAGINI SUI TELAI – Gli agenti hanno operato nei pressi dell’area dove si svolge settimanalmente il mercatino della pulci, spesso frequentato da coloro che viaggiano su motorini vecchi anche di 20 anni. Negli ultimi tempi, inoltre, molti di questi mezzi sono rimasti coinvolti in incidenti senza alcuna possibilità di individuarne i proprietari o di procedere ad eventuali risarcimenti. Le indagini dei caschi bianchi ora si concentreranno per verificare se i mezzi finiti sotto sequestro siano stati oggetto di furto. Oltre ai motocicli, gli agenti si sono trovati a sequestrare un’auto che addirittura era stata cancellata dal Pubblico registro automobilistico tempo fa, ma in ugualmente in strada. «Al di là delle sanzioni elevate – spiegano dal comando di via Catuogno – si è provveduto così a togliere dalla circolazione un bel numero di mezzi che avrebbero potuto nuocere alla incolumità degli altri utenti della strada, per le condizioni precarie con cui erano tenuti e per la mancanza di copertura assicurativa».